News‎ > ‎

8 giugno 2016

HABITAT: l'Internet of Things (IoT) per la salute e l'autonomia della persona


Mercoledì 8 Giugno 2016 Ore 14,30 - 17,00
Sala Conferenze CENTURIA, Via Granarolo, 62 - 48018 Faenza (RA)




L’aumento dell’età media della popolazione impone di trovare soluzioni per sostenere e prolungare l’autonomia delle persone nei luoghi ed ambienti quotidiani.

La tecnologia può fornire soluzioni che consentano di rendere la propria abitazione “intelligente”, cioè in grado di adattarsi progressivamente alle esigenze di chi la abita.

HABITAT, un progetto finanziato nell’ambito del POR FESR 2014-2020 della Regione Emilia Romagna, si propone di sviluppare e testare una piattaforma basata sull’Internet of Things che consenta di realizzare ambienti assistivi e riconfigurabili.

In particolare si intende arricchire alcuni oggetti di uso quotidiano (radio, poltrona, orologio...) con elementi di “intelligenza”, rendendoli quindi smart object interoperabili, col fine di realizzare ambienti di vita adeguati ai requisiti di inclusività ed assistenza, anche a lungo termine.

A questo link si trova la brochure con tutte le info sull'evento

PROGRAMMA

14,15 - Registrazione partecipanti


14,30 - Saluti e apertura lavori

Claudia GattaAssessore alle Politiche Sociali del Comune di Faenza


14,40 - Inquadramento al tema e strategia politica

Paolo Zoffoli, Presidente IV Commissione Assembleare Politiche per la Salute e Politiche Sociali - Regione Emilia Romagna 


15,00 - Habitat - Presentazione del Progetto

Alessandra Costanzo, Coordinatrice e Docente Università di Bologna – CIRI ICT 


15,15 - Prevenzione e gestione della non autosufficienza: strutture e servizi in Emilia-Romagna

Fabia Franchi, Direttore del Distretto di Committenza e Garanzia di Casalecchio di Reno - AUSL di Bologna 


15,30 - Stato dell’arte degli ausili tecnologici

Massimiliano Malavasi, Ausilioteca – AIAS Bologna


15,45 - Prevenzione e gestione della non autosufficienza: l'ipotesi di Habitat...

Michele Peri, Responsabile Area Anziani e Disabilità ASC InSieme

Lorenzo Chiari, Docente Universita di Bologna CIRI SDV


16,00 - La visione dell’industria

Paolo Monticelli, Pol group

Paolo Manetti, U-watch

Giuseppe Mincolelli, Docente dell’Università di Ferrara - Laboratorio TekneHub 


16,30 - Question Time e Chiusura lavori